La tua pubblicità qui con Adult-adv.com
Io... tappeto umano

Description

Lavoro in una azienda di moda... e di sadiche...


«  September 2020  »
MonTueWedThuFriSatSun
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930 

My Links

* Home
* Profilo
* Weblog Archives
* Amici
* Album foto

L'azienda...

Tutto è iniziato circa due anni fa, vidi un annuncio lavorativo in una rivista, un'annuncio come un altro dove si ricercava un profilo come il mio, amministratore di rete. Qui a Milano di annunci del genere è pieno, ma mi aveva colpito il fatto che l'azienda che cercava era un azienda di moda. Feci due colloqui e alla fine fui selezionato. Ora svolgo la mia attività di helpdesk presso questa azienda di moda. Il primo giorno di lavoro conobbi i miei colleghi o meglio le mie colleghe... l'azienda è piccola e siamo circa 15 persone. C'è il capo, Sonia, una signora sulla cinquntina molto bella e affascinante... alta circa 1,70 bionda con capelli lisci fino alle spalle e un fisico che non a nulla da invidiare ad una ventenne. Poi c'è la sua assistente personale... Monica, una ragazza di 37 anni, anche lei abbastanza alta, capelli neri e molto corti, occhi azzurri e corpo molto formoso ma non flaccido, i suoi quasi 70kg sono veramente ben portati.... un sederotto bello rigido e tondo con un seno da svenimento. Nell'ufficio amministrativo ci sono Laura, Federica e Sara.. le classiche ragazzette casa e lavoro, piccoline e magre tranne Sara che per i suoi 1,60 cm 60 kg son decisamente troppi. Passando all'ufficio Marketing abbiamo Adele, Marinella, Sandra e Veronika... Adele è una ragazza molto sveglia... piccolina e magrina con grandi occhiali, Adele Marinella e Sandra sono le classiche ragazze alla moda... piene di uomini che le circondano. Infine Veronika è un ex uomo operato, già un transessuale completamente operato e per certi versi molto più femminile di tante donne, è molto alta... sarà almeno 1,90 tanto è vero che giocava a basket, spalle larghe e capelli lunghi e mossi. Le altre dipendenti dell'azienda si trovano a Roma e non vedo quasi mai. Tutto iniziò circa un'anno fa... avevo preso ormai confidenza con tutte le colleghe e me ne stavo nel mio ufficio. Sono sempre stato appassionato di piedi femminili e così di nascosto stavo guardando dei siti di adorazione del piede... credevo di essere da solo nella stanza, invece Monica era dietro di me... ero così assorto nella navigazione che non la sentii entrare "hehemmm... Sonia vuole che le istalli la nuova stampante" dice... io ho un attimo di gelo, tremando non riesco neanche a chiudere la finestra e mi giro a guardare Monica paonazzo in volto... la vergogna si impadronisce di me "s...s...si subito" riesco a balbettare e lei guardandomi con le braccia conserte se ne và. Passano dei giorni senza che accada niente... ogni volta che incontro Monica lei mi guarda con sguardo serio per poi sorridere leggermente. Un giovedì sera rimango in ufficio un pò più, sono circa le 20 quando mi arriva una chiamata al telefono, è Monica "vieni nel mio ufficio non mi funziona il copmuter" pensando a cosa potrebbe essere mi dirigo al suo ufficio, entro e la trovo in piedi di fronte all'armadio, indossa un taglier nero con con delle calza scure e scarpe con tacco, il suo meraviglioso sedere rotondo è fasciato dalla gonna aderente. "Vai controlla... non sò cosa c'è" dice sensa nemmeno voltarsi, io mi avvicino alla macchina poi immagino che probabilmente è il cavo di rete, mi inginocchio e vado sotto la scrivania mentre sono li a cercare vedo che lei si avvicina, noto che si siede dietro di me... io attacco il cavo e poi alzo la testa da sotto il tavolo "ecco, era il cav..." vedo Monica che sta leggendo dei documenti e ha appoggiato i piedi senza scarpe sulla scrivania, questi sono a pochi centimetri dal mio viso, vedo le piante dei suo piedi, sono magnifiche fasciate in queste calze scure, porterà circa il 40 di numero e le dita sono perfette. Per guardarmi in volto divarica leggermente i piedi, i suoi occhi mi gelano "sono stufa che questi cazzo di copmuter non funzionano... inoltre ti ho visto cosa fai invece di lavorare, forse sarà il caso che racconto tutto a Sonia..." "n..n..no" balbetto "a no? e cosa farai per me se non lo faccio?" "tutto ciò che vuoi Monica" lei mi osserva meglio... "beh visto che sei uno sfigato che guarda i piedi sarai il mio schiavo" dice ridendo sadicamente , io ho il cuore in gola... "ho sempre desiderato averne uno... e torturarlo quando voglio per sfogarmi" il suo sguardo mi fa davvero rabbrividire, le sue labbra carnose e rosse si stringono un attimo "baciami i piedi... sono tutto il giorno dentro queste scarpe... mi fanno male" io non credo alle mie orecchie e rimango inebetito... "MUOVITI!!!" urla. Avvicino le mie labbra al suo piede destro, un'intenso aroma proviene dalle suole... mi fa girare la testa... inizio a baciare quei magnifici piedi come se fosse l'ultima cosa che faccio nella vita, Monica appoggia la testa all'indietro rilassandosi e inizia a mugolare di piacere, appoggia i documenti sul tavolo e incrocia le braccia. Lentamente forza la punta del piede sulle mie labbra e io faccio entrare nella mia bocca le sue dita mentre strofina la suola dell'altro piede sul mio volto coprendo a volte la mia vista. "allora sfigato... vediamo cosa sai fare come schiavo... voglio divertirmi" dice sdraiati a terra a pancia in su vicino alla scrivania" eseguo gli ordini e vedo che Monica si alza e si avvicina a me... "voglio calpestarti, voglio farti male" dice stringendo i denti " e te dovrai rimanere in silenzio e immobile" annuisco sottomesso. A quel punto lei prima mette il piede sinistro sulla mia pancia, poi reggendosi alla scrivania sale con tutto il peso anche con l'altro piede sulla mia pancia, facendo gli addominali riesco bene o male a resistere al peso di Monica che non è proprio piuma, vedo i suoi magnifici piedi affondare nella mia pancia mentre lei fa dei piccoli passi ... to be continued

Posted: 08:47, 21 September 2009
Add Comment

Rivblog.com: leggi i racconti erotici più piccanti della rete! - Powered by Ragazzeinvendita.com - Le ragazze in cam. Scopri come guadagnare on line con noi